it en

Bed and Breakfast Le Torrette

 

Umbria, regione di natura, arte e cultura

Situata nel centro della penisola, l'Umbria è comunemente denominata cuore verde d'Italia, con i sue sette parchi naturali: il Parco nazionale dei Monti Sibillini, i Parchi regionali del monte Cucco, del monte Subasio, del Lago Trasimeno, di Colfiorito e i Parchi fluviali del Tevere e del del Nera.

Accanto alla bellezza naturali e paesaggistiche, l'umbria offre un territorio ricco di testimonianze storiche, artistiche, culturali, spirituali e perchè no, anche eno-gastronomiche.

Da vivere: Norcia e la piana del Castelluccio, alle pendici del Monte vettore, in pieno Parco Nazionale dei Monti Sibillini.

Storia, arte e cultura

Dapprima gli originari umbri, poi gli etruschi, i romani e i bizantini, numerose civiltà e popoli hanno attraversato l'Umbria, lasciando un patrimonio di monumenti ed opere di alto valore artistico e culturale. Rocche, fortezze, castelli arroccati sulle colline, abbazie medioevali si alternano a maestose cattedrali del periodio rinascimentale e gotico. E scivolando più indietro nel passato, non mancano i siti archeologici: la parte occidentale, ricca di testimonianze etrusche con necropoli e ipogei  monumentali. La parte orientale, dall'altra sponda del Tevere, terra dei Romani che hanno lasciato mura ciclopiche, ville patrizie, tempi, opere idrauliche e architettoniche.

Le città da visitare in un itinerario storico artistico: Orvieto, Perugia, Assisi, Spoleto e Gubbio.

Umbria mistica e religiosa

Una "regione di santi", l'Umbria, profondamente influenzata dalla figura di San Francesco che di fatto lega inscindibilmente l'immagine di questa terra a una profonda spiritualità. Accanto al francescanesimo altri circuiti religiosi hanno contribuito a sacralizzare campagne e paesi: San Benedetto da Norcia, Santa Rita da Cascia e Sant'Ubaldo a Gubbio.

Assisi (oggi capitale mondiale della Pace).e Cascia sono meta di pellegrinaggi e accolgono ogni anno migliaia di religiosi e visitatori provenienti da tutte le parti del mondo.